ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
sabato 21 Maggio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Nuovi sviluppi nell'indagine sui biglietti Napoli – Real Madrid

Poco tempo fa scrivevamo dell'indagine conoscitiva, aperta dalla Procura di Napoli, circa la vendita dei biglietti della partita di Champions League tra Napoli e Real Madrid in programma il 7 marzo allo stadio San Paolo.
I biglietti erano stati messi in vendita il 2 gennaio dalla Società Sportiva Calcio Napoli la quale aveva specificato sul proprio sito che era “vietato il cambio di utlizzatore” ossia che ad ogni coppia di tagliandi venduti doveva corrispondere l’identità precisa di ogni singolo acquirente il quale non poteva acquistarli e poi cederli ad un altro soggetto effettuando il cambio del nominativo.
I canali ufficiali di vendita vengono quindi aperti ed i biglietti diventano sold-out nel giro di pochissime ore. 
Fin qui sembrerebbe che tutto si sia svolto regolarmente, se non fosse per il fatto che dopo nemmeno ventiquattr’ore inizia a diffondersi in rete la notizia che i biglietti per la partita degli ottavi di finale di Champions League sono ancora disponibili, ovviamente a prezzi maggiorati. Quadruplicati quelli delle curve, triplicati quelli delle tribune.
Il sospetto inzia a diffondersi ed a seguito delle segnalazioni di polizia, carabinieri e finanza la Procura di Napoli apre un'indagine conoscitiva a carico di ignoti. Allertata anche la Siae che inizia a verificare come sia stato possibile che migliaia di biglietti siano scomparsi in poche ore ma sopratutto chi li abbia realmente acquistati.
Dai primi risultati delle indagini della Procura sembrerebbe che dietro “i bagarini” si nasconderebbe la longa manus della camorra.
Non si tratterebbe poi di un caso isolato. Dietro gli acquisti in massa di biglietti da rivendere c’è sempre stato un gruppo mafioso di riferimento. Per poter maneggiare i biglietti d’ingresso allo stadio bisogna infatti corrispondere una quota al clan di turno.
E' importante a questo punto sottolineare i rischi di compra da rivenditori non ufficiali. Il nominativo stampato sul biglietto deve corrispondere a quello della carta di indentità di chi vuole vedere la partita altrimenti allo stadio non si entra.
Comprando i biglietti che verranno messi in vendita, purtroppo solo all'ultimo momento, attraverso i canali ufficiali, i prezzi sono i seguenti: tribuna d’onore Euro 350 euro, tribuna Posillipo 250, 190 per la Nisida, i distinti costano 190 e la curva 70.

Esecuzioni Immobiliari

Visualizza tutte le vendite giudiziarie pubblicate su ogginotizie.it di:

Servizio Bancomat Internazionale

Assistenza Tecnica Installazione ATM

A Sostegno del Paese

Le Tre Storie Capitali

a cura di

Sondaggi

Opinioni

Dai un voto

Dai un'opinione

Effettua una ricerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Meteo

Oroscopo

Mercati Finanziari

Offerto da Investing.com

Sosteniamo...

L'angolo delle rimembranze...