ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
mercoledì 25 Maggio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Adescava le ragazzine con i profili Facebook falsi, denunciato

BOLOGNA – Sotto il mirino della Polizia di Rimini e gli agenti della Postale, un uomo di 35 anni è stato denunciato per detenzione di materiale pedopornografico, capo d'imputazione cui se ne potrebbero aggiungere altri. Con una serie di profili Facebook falsi, l'impiegato in un'azienda informatica lombarda, adescava giovani adolescenti prima conquistandosi la loro fiducia, fingendosi un coetaneo premuroso, e poi ricattandole. Una delle vittime è iscritta ad un liceo del Riminese: l'impiegato le chiedeva insistentemente alcune foto che la ritraevano nuda e la intimidiva, minacciando di raccontare le sue prime esperienze sessuali ai genitori. Aveva iniziato a pensare al suicidio. I media locali raccontano che la ragazzina sarebbe stata dissuasa dalla madre e dopo aver preso coraggio avrebbe raccontato la vicenda.L'uomo senza precedenti aveva le foto di svariate minorenni nel pc, ora sotto sequestro.

Esecuzioni Immobiliari

Visualizza tutte le vendite giudiziarie pubblicate su ogginotizie.it di:

Servizio Bancomat Internazionale

Assistenza Tecnica Installazione ATM

A Sostegno del Paese

Le Tre Storie Capitali

a cura di

Sondaggi

Opinioni

Dai un voto

Dai un'opinione

Effettua una ricerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Meteo

Oroscopo

Mercati Finanziari

Offerto da Investing.com

Sosteniamo...

L'angolo delle rimembranze...