ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
mercoledì 25 Maggio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Primo raid vandalico del 2017

Ennesimo atto vandalico ai danni dei mezzi di trasporto pubblico.
Il fatto è accaduto ieri intorno alle 21.40 in un quartiere periferico di Barra. Un bus Anm, azienda del trasporto pubblico napoletano, mentre percorreva via Repubbliche Marinare, è stato colpito dal lancio un oggetto contundente che ha provocato la rottura del vetro della porta anteriore del mezzo.   
Si tratta del primo raid vandalico del 2017, ultimo di una lunga serie di episodi avvenuta nel 2016 che ha visto, come zone maggiormente colpite dal fenomeno delle sassaiole, il quartiere periferico di Barra, ma anche i quartieri di Ponticelli e Scampia. 
Il conducente, fortunatamente illeso, nonostante il forte spavento ha immediatamente allertato la centrale operativa e le forze dell’ordine, fermando la corsa del bus.
Nessun passeggero è rimasto coinvolto nell'increscioso incidente in quanto il bus al momento dei fatti era vuoto.
Per il conducente non si tratta di un evento straordinario ma purtroppo quasi di normale routine. L'uomo infatti è stato protagonista di ben tre episodi vandalici da quando è in servizio come conducente all'Anm.
Dopo lo choc si riaccendo le proteste sulla mancata sicurezza di lavoratori e passeggeri che ogni giorno utilizzano i mezzi di trasporto pubblici.

Esecuzioni Immobiliari

Visualizza tutte le vendite giudiziarie pubblicate su ogginotizie.it di:

Servizio Bancomat Internazionale

Assistenza Tecnica Installazione ATM

A Sostegno del Paese

Le Tre Storie Capitali

a cura di

Sondaggi

Opinioni

Dai un voto

Dai un'opinione

Effettua una ricerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Meteo

Oroscopo

Mercati Finanziari

Offerto da Investing.com

Sosteniamo...

L'angolo delle rimembranze...