ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
sabato 28 Maggio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Studentessa cinese morta- Caccia al terzo complice

Roma -Sono stati identificati due degli autori del furto fatale alla studentessa cinese Zhang Yao morta, travolta da un treno nel tentativo di inseguire e raggiungere gli scippatori.
I due presunti responsabili sono un 20enne e un giovane di 16 anni, è ancora caccia al complice.
Gli ultimi istanti di vita della studentessa sono ripresi da alcune telecamere e sono l'unica prova sulla tragica morte della ragazza: si vede l'impatto fortissimo con il treno in transito e il corpo della giovane che ruota su se stesso prima di finire nel dirupo dove è stata ritrovata.
Gli scippatori sono stati individuati all'interno del campo nomadi di via Salviati, le indagini della Polizia sono state intense e hanno richiesto una complessa attività anche da parte dei commissariati Prenestino e San Basilio.
Gli agenti hanno passato al setaccio le posizioni di ogni singolo occupante del campo nomadi e hanno ascoltato numerose testimonianze, anche informali, da esponenti delle varie etnie.
Le indagini sono state condotte esclusivamente con i metodi tradizionali, data la totale indisponibilità di sistemi di videosorveglianza, attraverso numerosi e pressanti controlli nel campo ma anche in aree vicine ai nomadi di tutta la capitale.
Si sono realizzate così condizioni di isolamento per gli autori del reato ai danni della ragazza cinese, le cui responsabilità, ora venute in evidenza, sono al vaglio della magistratura.

Esecuzioni Immobiliari

Visualizza tutte le vendite giudiziarie pubblicate su ogginotizie.it di:

Servizio Bancomat Internazionale

Assistenza Tecnica Installazione ATM

A Sostegno del Paese

Le Tre Storie Capitali

a cura di

Sondaggi

Opinioni

Dai un voto

Dai un'opinione

Effettua una ricerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Meteo

Oroscopo

Mercati Finanziari

Offerto da Investing.com

Sosteniamo...

L'angolo delle rimembranze...