ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
martedì 24 Maggio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Protesta silenziosa contro le aggressioni

Dopo l’ennesima aggressione ad un capotreno avvenuta domenica sera, i lavoratori di Circumvesuviana, Sepsa e Metrocampania hanno oggi appuntato sulla giacca un nastro arancione per manifestare la loro indignazione contro le violenze di cui sono vittime ingiuste.
Le vittime: i macchinisti, i capitreno che stanno sui convogli e fronteggiano le baby gang ma anche i controllori che stanno ai tornelli delle stazioni e vengono minacciati dai portoghesi.
In segno di protesta oggi i treni dell'intera rete Eav sono partiti in ritardo di qualche minuto e alle 11 si sono fermati per qualche secondo suonando tutti insieme, nello stesso momento, la tromba del convoglio.
Una protesta silenziosa per vittime molto spesso ignorate.
“Il nostro è un lamento che peserà sulla coscienza di tutti quelli che avrebbero potuto fare qualcosa e non l'hanno fatto, un lamento che speriamo scuota finalmente chi può intervenire e fa finta di non vedere” hanno scritto in un comunicato i dipendenti Eav. 

Esecuzioni Immobiliari

Visualizza tutte le vendite giudiziarie pubblicate su ogginotizie.it di:

Servizio Bancomat Internazionale

Assistenza Tecnica Installazione ATM

A Sostegno del Paese

Le Tre Storie Capitali

a cura di

Sondaggi

Opinioni

Dai un voto

Dai un'opinione

Effettua una ricerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Meteo

Oroscopo

Mercati Finanziari

Offerto da Investing.com

Sosteniamo...

L'angolo delle rimembranze...