ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
sabato 28 Maggio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Convinse il marito a uccidere l'amante, il corpo della vittima trovato in un pozzo

Bari -Si terrà il 7 febbraio 2017 il processo per l'omicidio dell'operaio di 28 anni, i due presunti responsabili sono Crescenzio Burdi di 40 anni e la moglie 29enne, amante della vittima.
Il 40enne è in carcere dal 14 giugno con le accuse di omicidio premeditato e occultamento di cadavere, la moglie è ritenuta l'istigatrice del delitto ed è accusata di concorso morale nell'omicidio.
Secondo la ricostruzione dei Carabinieri, la donna voleva interropere la relazione con la vittima e avrebbe convinto il marito a ucciderlo.
Il 28enne è stato attirato in un campo sportivo e il marito lo avrebbe prima strangolato con una corda, poi colpito alla testa con una spranga di fero e un masso.
Il corpo è stato gettato in una cisterna all'interno di un casolare abbandonato adiacente al campo sportivo di Binetto (Bari), ed è stato ritrovato il 13 giugno 2016.

Esecuzioni Immobiliari

Visualizza tutte le vendite giudiziarie pubblicate su ogginotizie.it di:

Servizio Bancomat Internazionale

Assistenza Tecnica Installazione ATM

A Sostegno del Paese

Le Tre Storie Capitali

a cura di

Sondaggi

Opinioni

Dai un voto

Dai un'opinione

Effettua una ricerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Meteo

Oroscopo

Mercati Finanziari

Offerto da Investing.com

Sosteniamo...

L'angolo delle rimembranze...