ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
mercoledì 25 Maggio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Fatta Giustizia per Salvatore Vacca #Cassazione

I genitori del militare ventitreenne Salvatore Vacca morto di leucemia, in seguito alla sua permanenza in Bosnia (18 novembre 1998 al 14 aprile 1999), non si sono mai arresi al suo abbandono; dopo la morte del ragazzo hanno tentato in ogni modo di fargli giustizia. La madre della vittima, fin da principio, ha accreditato la morte del giovane alle cattive misure di sicurezza utilizzate nella missione che lo ha visto a contatto con materiali contenenti uranio impoverito.

La prolissa vicenda giudiziaria è finalmente giunta al termine, con l’accusa volta al Ministero della Difesa, per non aver adeguatamente tutelato il militare dai pericoli legati alla sua permanenza nei Paesi Balcani. Grazie alla legge finanziaria del 2006, che ha esteso i benefici della legge 266/0 a tutte le vittime defunte a causa di un servizio reso per l’amministrazione pubblica, i genitori del militare sono stati risarciti. La delibera conclusiva del giudice di secondo grado, presso la Corte D’Appello della Cassazione, ha definito la missione in Bosnia di maggiore rischio rispetto alla precedente in Somalia.

Esecuzioni Immobiliari

Visualizza tutte le vendite giudiziarie pubblicate su ogginotizie.it di:

Servizio Bancomat Internazionale

Assistenza Tecnica Installazione ATM

A Sostegno del Paese

Le Tre Storie Capitali

a cura di

Sondaggi

Opinioni

Dai un voto

Dai un'opinione

Effettua una ricerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Meteo

Oroscopo

Mercati Finanziari

Offerto da Investing.com

Sosteniamo...

L'angolo delle rimembranze...