ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 29 Maggio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

E’ uscito il videoclip di “Aegoa”: un regalo speciale per Pippo de #ITrilli dal figlio Vladi

Il videoclip di Aegoa, è stato pubblicato domenica 20 novembre giorno in cui Giuseppe Zullo, noto come Pippo dello storico duo I Trilli, avrebbe compiuto 68 anni.
Un regalo di compleanno davvero speciale e commovente quello che un figlio, Vladi ha fatto a suo padre, per evidenziare indissolubile che va oltre le leggii fisiche , oltre la morte, un amore che si manifesta nella natura, nella musica ,nel soffio del vento, in una farfalla.
 “Aegoa è un brano al quale tengo particolarmente perché parla di mio padre ed è la prima volta che gli dedico una canzone. Aegoa parla del nostro rapporto e l’ho composto fuori città a Rocchetta Tanaro in Piemonte, nella cascina di due miei carissimi amici e preziosi collaboratori artistici: Davide e Alessandro De Muro. La campagna e il mare, i due volti del territorio ligure, rimandano entrambi alla mia infanzia, sono luoghi familiari dove ho vissuto con mio padre. Il mare in particolare ci ha sempre uniti. Condividevamo l’amore per l’acqua, la passione per la pesca; eravamo due acquatici. Il 2007 rappresenta uno spartiacque nella mia vita. Dopo la morte di Pippo, avvenuta il 23 Maggio. La notizia del suo male incurabile mi era stata data due mesi prima, ironia della sorte il 19 di Marzo giorno della festa del papà. Nel Dicembre dello stesso anno la vigilia di Natale abbiamo perso anche il peschereccio a causa di un improvviso affondamento, li che per diverso tempo ne avevamo fatto una seconda casa. Insieme alla barca si sono inabissati tantissimi ricordi fra i quali oggetti, i vecchi vinili e storiche cassette dei Trilli, foto, premi ,strumenti musicali legati a mio padre. Quel luogo era un punto di riferimento per gli artisti genovesi, di li sono passati alcuni tra i più grandi, da Gino Paoli a Beppe Grillo, ai Ricchi e Poveri ,New Trolls e molti altri. Adesso, al posto del peschereccio, al Porto Antico, di fronte al molo dedicato a Faber , c’è solo uno specchio d'acqua e fa sempre un certo effetto affacciarsi da quella ringhiera. Nonostante tutto io credo che in qualche modo mio padre mi lanci dei segnali della sua vicinanza e della sua presenza tramite la natura. Quest’estate, durante un mio concerto a Coldirodi nell’ Imperiese mentre stavo parlando di mio padre, all'improvviso è scesa dal cielo una bellissima farfalla diurna, ha fatto una serie di evoluzioni e poi si è venuta a posare sulla mia mano dove è rimasta fino alla fine dello spettacolo ,fino a che non sono sceso dal palco per mostrarla ad un pubblico incredulo ed emozionato. Dopo diversi scatti fotografici, le ho soffiato sulle ali e lei ha spiegato il volo verso una bellissima luna … un po' come in un sogno. Mi fa un certo effetto ricordare che, alcuni mesi prima, durante la composizione del brano Aegoa scrissi “ papà sono solo davanti al mare, l'acqua mi sembra una farfalla che si è posata sugli scogli ma è solo una lacrima che ha riempito i miei occhi “.- spiega Valdimiro Zullo figlio di Pippo dei Trilli.
Nel videoclip Vladi ripercorre alcuni luoghi che hanno accompagnato la sua infanzia e la sua giovinezza e che lo rimandano inevitabilmente a suo padre e ai ricordi legati al loro passato condiviso: Il Porto Antico dove un tempo era attraccato ” il peschereccio”(ex club ristorante musicale della famiglia Zullo). proprio di fronte al molo dedicato a Fabrizio De Andrè intimo amico di famiglia. Il mare, uno specchio d'acqua dal quale riaffiorano i ricordi, la malinconia, e Genova a fare da sfondo a quello che è il viaggio di un figlio che ripercorre il tempo passato, quello vissuto con il proprio padre in particolar modo negli ultimi anni, forse i più intensi.
Il brano Aegoa fa parte dell’album “O Settebello” uscito lo scorso 12 luglio. Il cd, prodotto dall’etichetta Neverland Records, è interamente in dialetto genovese ed è composto da 10 brani, dei quali 5 inediti e 5 brani tratti dal repertorio dello storico duo e riarrangiati. Il titolo dell’album, O Settebello rimanda ai 7 componenti della nuova formazione dei Trilli, al gioco di carte che si faceva nelle antiche ostaje e alla nota marca di preservativi.

 

Esecuzioni Immobiliari

Visualizza tutte le vendite giudiziarie pubblicate su ogginotizie.it di:

Servizio Bancomat Internazionale

Assistenza Tecnica Installazione ATM

A Sostegno del Paese

Le Tre Storie Capitali

a cura di

Sondaggi

Opinioni

Dai un voto

Dai un'opinione

Effettua una ricerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Meteo

Oroscopo

Mercati Finanziari

Offerto da Investing.com

Sosteniamo...

L'angolo delle rimembranze...