ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 29 Maggio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Famiglia paga pizzo a clan per spacciare droga in casa

Napoli -I Carabinieri hanno arrestato sei persone accusate di estorsione, porto illegale di armi, esplosione di colpi d'arma da fuoco, detenzione e spaccio di droga, reati aggravati dalle finalità mafiose.
Dall'inchiesta avviata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli è stata scoperta un'attività di spaccio in casa, con l'autorizzazione della camorra a cui il clan versava il pizzo di 200 euro a settimana.
Lo spaccio di droga avveniva nel quartiere Barra di Napoli, sotto il controllo di Antonio Scognamiglio, 37 anni, ritenuto vicino al clan Cuccaro.
L'attività era gestita in famiglia, il padre di Scognamiglio riscuoteva e la mamma nascondeva la droga se arrivavano le forze dell'ordine.

Esecuzioni Immobiliari

Visualizza tutte le vendite giudiziarie pubblicate su ogginotizie.it di:

Servizio Bancomat Internazionale

Assistenza Tecnica Installazione ATM

A Sostegno del Paese

Le Tre Storie Capitali

a cura di

Sondaggi

Opinioni

Dai un voto

Dai un'opinione

Effettua una ricerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Meteo

Oroscopo

Mercati Finanziari

Offerto da Investing.com

Sosteniamo...

L'angolo delle rimembranze...