ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 22 Maggio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Pazienti morti per inalazione di anestetico invece di ossigeno, 11 condanne

Taranto -Sono stati condannati gli 11 imputati nel processo per gli otto decessi accaduti nel reparto di Unità di terapia intensiva dell'ospedale (Utic) dell'ospedale di Castellaneta.
Le accuse erano di omicidio colposo plurimo, falso ideologico, frode nelle pubbliche forniture e violazioni amministrative.
Le morti sono avvenute tra il 20 aprile e il 4 maggio del 2007.
Secondo l'accusa, i pazienti cardiopatici inalarono in dosi letali protossido di azoto (un potente anestetico) al posto dell'ossigeno a causa di una inversione nell'innesto delle tubazioni.
Sono stati assolti i medici anestesisti e i cardiologi.
La commissione tecnica ha riscontrato parecchie inosservanze, dal doppio errore nei collegamenti, ossigeno-protossido di azoto ed aria medicale-ossigeno, degli impianti gas medicali.
In un vano passacavi fu rilevata la contemporanea presenza di tubazioni di gas, cavi di rete-dati e cavi elettrici. Inoltre, sarebbe risultata non idonea o persino assente la descrizione dettagliata del progetto. 

Esecuzioni Immobiliari

Visualizza tutte le vendite giudiziarie pubblicate su ogginotizie.it di:

Servizio Bancomat Internazionale

Assistenza Tecnica Installazione ATM

A Sostegno del Paese

Le Tre Storie Capitali

a cura di

Sondaggi

Opinioni

Dai un voto

Dai un'opinione

Effettua una ricerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Meteo

Oroscopo

Mercati Finanziari

Offerto da Investing.com

Sosteniamo...

L'angolo delle rimembranze...