ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
mercoledì 18 Maggio 2022
16:01

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Traffico illegale di oltre 15 mila tonnellate di rifiuti, giro d'affari di 1,5 mln

Mazzarrà Sant'Andrea (Messina) -E' stato scoperto un traffico illegale di oltre 15 mila tonnellate di rifiuti dalla Guardia di Finanza.
Il traffico avveniva sull'asse Campania-Sicilia, con un giro d'affari di 1,5 milioni di euro avvenuto nei primi mesi del 2011, periodo in cui era in corso l'emergenza rifiuti campana.
Dall'operazione, denominata “Rifiuti lontani”, è emerso che l'immondizia non poteva essere trasferita nella discarica siciliana perché, come dimostrato dall'Arpa di Messina, la struttura non era dotata di impianto di biostabilizzazione.
Per il trasporto sono stati utilizzati 600 auto-compattatori e in un caso è stato osservato che erano state conferite quasi 900 tonnellate di rifiuti con 32 automezzi in un solo giorno.
Nei mesi scorsi la Procura di Messina ha chiesto il rinvio a giudizio per due rappresentanti legali di società di smaltimento rifiuti solidi urbani di Tufino (Na) e Giugliano (Na) e un dirigente di Tirrenoambiente spa, società che gestiva la discarica di Mazzarrà Sant'Andrea (Me).

Esecuzioni Immobiliari

Visualizza tutte le vendite giudiziarie pubblicate su ogginotizie.it di:

Servizio Bancomat Internazionale

Assistenza Tecnica Installazione ATM

A Sostegno del Paese

Le Tre Storie Capitali

a cura di

Sondaggi

Opinioni

Dai un voto

Dai un'opinione

Effettua una ricerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Meteo

Oroscopo

Mercati Finanziari

Offerto da Investing.com

Sosteniamo...

L'angolo delle rimembranze...