Breaking News Streaming
Sei in: Home / Archivio / Dal 2 febbraio sanzioni per chi butta a terra cicche e fazzoletti

Dal 2 febbraio sanzioni per chi butta a terra cicche e fazzoletti

Dal 2 febbraio, multe da un minimo 30 euro per arrivare un massimo di 300, per chi getta a terra, nelle acque, nei tombini o negli scarichi, scontrini, fazzoletti di carta o gomme da masticare.
Per agevolare i fumatori, la legge del 28 dicembre 2015 stabilisce che i “comuni provvedono a installare nelle strade, nei parchi e nei luoghi di alta aggregazione sociale appositi raccoglitori per la raccolta dei mozziconi dei prodotti da fumo.  
Il 50% delle somme derivanti dalle sanzioni “e' versato all'entrata del bilancio dello Stato per essere riassegnato ad un apposito Fondo istituito presso lo stato di previsione del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare e destinato” sia all'installazione dei raccoglitori sia alla pubblicità informativa.
Il restante 50% è destinato ai comuni in cui sono state accertate le relative violazioni nonché alla pulizia del sistema fognario urbano.