Streaming
Sei in: Home > Archivio > In tilt i treni del Nordest, sospesa la linea Italia-Austria

In tilt i treni del Nordest, sospesa la linea Italia-Austria

Trieste – Situazione di grande emergenza nel nord Italia. In pratica si va assistendo ad una paralisi della circolazione ferroviaria. A causare enormi problemi sulle linee in direzione Austra è l'esondazione del fiume Reghena. La linea Venezia-Trieste è sospesa fra San Stino di Livenza e Portogruaro. Sono di conseguenza dirottati i convogli via Udine-Treviso, come sono stati allestiti bus sostitutivi tra Portogruaro e San Donà di Piave.
Problemi si registrano verso il confine con la Slovenia. E' infatti bloccata per neve la linea Udine-Tarvisio, fra Carnia e Tarvisio; anche qui sono stati attivati un servizi sostitutivi con autobus. Sele cose vanno male in Friuli, non può certo considerarsi al riparo da brutte sorprese il vicino Veneto.
Circolazione sospesa sulla linea Treviso-Portogruaro. In particolar modo non è percorribile il tratto fra Motta di Livenza e Portogruaro, sempre per l'esondazione del fiume Reghena; anche in questo caso sono state istituite delle linee di autobus. Tra pianura e montagna la linea Padova-Calalzo è sospesa fra Ponte nelle Alpi e Calalzo, per alberi caduti sui binari.