Breaking News Streaming
Sei in: Home / Archivio / La Juve vince l'undicesima. Cagliari sconfitto 4-1

La Juve vince l'undicesima. Cagliari sconfitto 4-1

Cagliari – La Juve supera il Cagliari per 4-1 e stacca un nuovo record: 11 vittorie di fila. Per la trasferta in Sardegna Conte si affida alla collaudata coppia d'attacco Llorente- Tevez, mentre in difesa c'è Caceres al posto dello squalificato Barzagli. Nel Cagliari Cossu e Sau si muovono alle spalle di Pinilla. I padroni di casa affrontano la prima della classe senza timori reverenziali e con grande grinta. L'intensità dei rossoblù sembra sorprendere i bianconeri che al 21' si trovano in svantaggio. A sbloccare la partitta è una conclusione di Pinilla sugli sviluppi di un calcio d'angolo.
La Juve sbanda, e rischia prima su un'incornata di Astori e poi su un diagonale di Pinilla deviato da Buffon. Al primo affondo, però, gli ospiti trovano il gol dell'1-1. E' Llorente che, sempre con un colpo di testa, sfrutta al meglio il cross di Lichtsteiner. Immediata la reazione del Cagliari e decisivo Buffon a salvare il risultato sul colpo di testa al volo di Dessena. Nella ripresa la Juve sembra ancora non girare con il ritmo giusto, ma il Cagliari non riesce ad approfittare di alcune disattenzioni della retroguardia bianconera. Conte decide di cambiare qualcosa, e indovina la mossa giusta. Marchisio, appena entrato per un Pirlo non al meglio, trova il gol del 2-1 con un bel tiro da fuori area che sorprende Adan, non attento in questa occasione. Rimonta completata, e bianconeri che trovano anche il colpo del ko poco dopo, ancora una volta con Llorente, servito di nuovo da Lichtsteiner. L'esterno chiude poi le marcature realizzando il definitivo gol del 4-1 insaccando sulla corta respinta di Adan dopo la conclusione di Llorente. Gara virtualmente chiusa, ma prima del finale c'è da registrare l'espulsione di Pinilla per proteste.