Breaking News Streaming
Sei in: Home > Archivio > Pompei – Un generale dei carabinieri per salvare il salvabile

Pompei – Un generale dei carabinieri per salvare il salvabile

Napoli – Mancano pochi giorni alla scadenza dei termini per la nomina di un commissario straordinario che ponga riedio alla disastrosa situazione di Pompei, dove i crolli e i cedimenti si susseguono con ritmo quasi giornaliero. La necessità e il limitatissimo tempo a disposizione pare abbiano suggerito alle autorità preposte la nomina di un alto ufficiale dell'Arma per assumere l'onere ancora vacante. La motivzione della scelta pare sia da attribuire alla competenza e al rigore istituzionale che un generale dei Carabinieri ha per insita caratteristica. Il suggerimento arriva direttamente dal ministro dei Beni Culturali, Massimo Bray, in riferimento al comandante del Nucleo Tutela Patrimonio Artistico e Culturale, ufficio a diretto contatto con il settore e il compito richiesto.
Il nome che sarebbe primo in lista è quello del generale Giovanni Nistri, attuale comandante della Scuola Allievi Ufficiali dell'Arma. Una soluzione in condizioni estreme, mentre il tempo corre implacabile.