Streaming
Sei in: Home > Archivio > Imola assediata dal M5S. Contro l'effetto Tsunami ecco le consigliarie

Imola assediata dal M5S. Contro l'effetto Tsunami ecco le consigliarie

Bologna – La paura dello tsunami Grillo arriva fino all’ombra della Rocca di Caterina Sforza.
Imola, roccaforte bersaniana, appare espugnabile, e il candidato sindaco, Daniele Manca, per resistere lancia le “consigliarie”.
In pratica domenica 14 aprile verranno eletti due terzi dei consiglieri democratici candidati in Comune.
“Dobbiamo vincere al primo turno” , queste le parole che Manca va ripetendo. Infatti, il Movimento 5 Stelle è oggi, a Imola, il secondo partito, col 26,15% dei voti conquistati alle nazionali. E se Grillo ha guadagnato quattro volte tanto le preferenze prese alle regionali, il Pd ha perso, sulle comunali 2008, dieci punti e con la sua quota, che è ferma al 41%, non sente di avere una soglia abbastanza alta per scacciare le ansie di ballottaggio.