Sei in: Home > Archivio > Bersani: “Grillo non ha il monopolio del cambiamento”

Bersani: “Grillo non ha il monopolio del cambiamento”

image_pdfimage_print

Politica – Beppe Grillo “non ha il monopolio del cambiamento”. Questo quanto affermato da Pierluigi Bersani sul fondatore del Movimento 5 Stelle. Il leader del Pd ha aggiunto: “Continuando a distruggere ogni segno buono di cambiamento non si sa dove si arriva”. Secondo Bersani il prossimo governo “dovrà avere come cifra l'economia reale e la vita comune dei cittadini”. “Se non mettiamo lo sguardo sulla concretezza della vita reale – ha proseguito il leader Pd – non troviamo il bandolo per le soluzioni e neanche una ripresa di fiducia”.

Riguardo a una possibile forma di accordo con il Pdl, Bersani ha risposto: “La proposta che rivolgo alle forze parlamentari si basa su uno schema che consente a ciascuna di esse di riconoscervisi”.