Streaming
Sei in: Home > Archivio > Benedetto XVI denunciato da Associazione Vittime Pedofilia

Benedetto XVI denunciato da Associazione Vittime Pedofilia

La SNAP (Survivors Network of those Abused by Priest, Associazione delle vittime di pedofilia da parte dei preti) e il CCR (Centre for Constitutional Rights, Centro per i Diritti Costituzionali) ha deunciato il dimissionario papa Benedetto XVI con la pesante accusa di crimini contro l'umanità, per avere tentato di insabbiare e fare sparire gli episodi di pedofilia commessi da sacerdoti contro minori.
Le due associazioni hanno depositato presso la Corte Penale Internazionale dell'Aja una documetazione con un ricorso in cui vengono notificate le accuse a Joseph Ratzinger e altri esponenti di primo livello del Vaticano fra cui il Segretario di Stato, Tarcisio Bertone, e il suo predecessore Angelo Sodano, oltre al Prefetto per la Congregazione della Dottrina della Fede, cardinale William Levada. Da alcune indiscrezioni, fra cui l'ITCCS (International Tribunal into Crime of Church and State) pare che le autorità della UE potrebbero dare inizio ad un'azione approfondita di indagine penale.