ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
venerdì 30 Settembre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

UE – Grande attesa per il vertice. Hollande e Merkel: “Serve più Europa”

Il presidente francese Francois Hollande e il cancelliere tedesco Angela Merkel hanno avuto un incontro, all'Eliseo, nell'attesa del vertice UE di oggi a Bruxelles. “Fin qui abbiamo lavorato bene – hanno commentato Merkel e Hollande – ma abbiamo bisogno di più Europa, dove gli Stati membri si aiutano fra loro. Il vertice sarà decisivo, poiché la situazione è molto seria. Angela Merkel ha poi dichiarato che spera nei progressi compiuti fino ad oggi con l'approvazione del fiscal compact, e che si possa decidere anche del futuro politico dell'Unione.
Il premier Mario Monti, da parte sua, commenta: “L'Italia è ormai fuori dal rischio immediato, ma non è ancora in salvo rispetti ai rischi fondamentali, comne del resto tutta l'Europa. Una collaborazione più serrata fra i vari leader è colmunque augurabile, anzi, strettamente necessaria. L'Italia non darà il via libera alla cooperazione rafforzata sulla tobin tax se questa non ci sarà anche per altri aspetti. Siamo disponibili ad appoggiare una maggiore cooperazione sulla tassa delle transazioni finanziarie, ma a condizione che lil rafforzamento della cooperazione riguardi anche  la politica finanziaria del mercato dei titoli sovrani“.
Il presidente del Consiglio si trova da ieri in Belgio, per ricevere il premio della associazione contribuenti d'Europa, ed è giunto fra i primi alla sede dell'Unione, dove la conferenza dei 27 dovrebbe cominciare intorno alle 15. In mattinata è previsto un incontro con il presidente UE Herman Van Rompuy.