ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 3 Ottobre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Gelosia – Calmanti alla moglie e spari con il fucile: condannato

Carrara (MS) – Ossessionato dalla gelosia, al punto di somministrare calmanti alla moglie con lo scopo di non farla uscire di casa o di sparare colpi di fucile in aria per intimorirla. Non solo, l'uomo aveva anche inscenato alcuni tentativi di suicidio. A causa della sua gelosia, infatti, si era messo in testa che la donna lo tradisse costantemente. Alla fine la donna non ce l'ha fatta più e lo ha denunciato per maltrattamenti familiari: ora l'uomo dovrà stare a debita distanza sia da lei che dal figlio minorenne, pena il carcere. Il commerciante di Carrara è stato condannato a 10 mesi di reclusione. Inoltre la moglie riceverà un risarcimento danni, ancora da quantificare. Fino al momento in cui non assumesse comportamenti persecutori a causa della gelosia, l'uomo si era sempre mostrato una persona equilibrata.