ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
mercoledì 5 Ottobre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Legnano – Litiga con la moglie e la colpisce con il mattarello, è grave

Un litigio in famiglia tra una coppia di Legnano che è in fase di separazione è degenerato al punto tale che l'uomo ha colpito la donna con un mattarello e ora lei si trova in gravi condizioni. Solo la follia scatenata da una forte gelosia è in grado di spiegare un gesto grave come quello compiuto da un medico di 59 anni, Roberto Colombo, residente a Legnano ma che lavora a Como e che ieri si è accanito nei confronti della moglie, Stefania Cancellieri, 49 anni, al punto tale che ora la donna si trova ricoverata in fin di vita. Al momento le speranze per la donna sono però davvero poche, anche se i medici stanno provando a fare di tutto per salvarla. 
La situazione dell'uomo è invece tutt'altro che positiva visto che si trova in stato di fermo con l'accusa di tentato omicidio. Il litigio della coppia è però talmente degenerato da arrivare a preoccupare anche i vicini, i primi a far scattare l'allarme e a spiegare che i due sono una coppia ormai in fase di separazione, anche se finora non si erano mai verificati episodi così gravi. La donna ha però subito capito le intenzioni del marito e nel momento in cui lui ha iniziato ad aggredirla ha provato a scappare con il bambino di 2 anni in braccio, mal'uomo non si è fermato nemmeno all'idea che il piccolo potesse assistere a una scena così agghiacciante. La coppia ha però altri due figli di 5 e 7 anni che sono andati subito dai vicini a chiedere aiuto. Nel momento in cui la polizia è arrivata in casa la donna era immersa nel sangue, mentre l'uomo aveva lo sguardo ormai perso e il mattarello ancora in mano.