Sei in: Home > Archivio > Bankitalia: debito pubblico in calo a febbraio

Bankitalia: debito pubblico in calo a febbraio

Cala a febbraio il debito pubblico: il dato – riporta il Supplemento al Bollettino economico della Banca d'Italia – si è attestato a 1928,211 miliardi di euro, con un calo di 6,8 miliardi rispetto al mese prima, che riflette la diminuzione delle disponibilita' del Tesoro presso la Banca d'Italia (-16 miliardi), parzialmente compensata dal fabbisogno del mese (8,8 miliardi) e dall'impatto degli scarti di emissione e delle variazioni del cambio (0,5).

Il fabbisogno al netto delle dismissioni mobiliari è stato pari a 8,8 miliardi, inferiore di 1,4 miliardi rispetto allo stesso periodo del 2011: l'andamento ha goduto del versamento presso la Tesoreria statale della prima tranche delle risorse detenute presso il sistema bancario degli enti in regime di Tesoreria Unica “pura”, previsto dal cosiddetto decreto “liberalizzazioni”.

Per quanto riguarda le entrate, quelle contabilizzate nel bilancio dello Stato, pari a 26,429 miliardi, sono aumentate di 0,7 miliardi (2,7 per cento) rispetto allo stesso mese del 2011.
Nel bimestre gli incassi complessivi sono risultati pari a 56,931 miliardi, con una crescita dell'1% rispetto ai primi due mesi dello scorso anno.