ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 26 Settembre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Modena – Oggi autopsia del cadavere senza volto

Modena – Non ha ancora un volto né un nome il corpo di donna trovato senza vita sul bordo di una strada a Magreta Formigone, in provincia di Modena, da un addetto alla nettezza urbana. L'identificazione è particolarmente problemativa in quanto il viso della donna è totalmente sfigurato da tracce di acido, come anche le mani. Un chiaro segno che l'autore di questo terribile omicidio ha fatto il possibile per rendere impossibile il rilevamento dei tratti somatici e delle impronte digitali. Al momento, l'inchiesta aperta dal sostituto procuratore Maria Sighicelli, è a carico di ignoti con l'accusa di omicidio volontario.
Un primo esame del medico legale ha evidenziato quella che potrebbe essere la causa prima della morte, ovvero un colpo alla testa, che infatti mostrava chiari segni di corpo contundente, mentre non sono stati ravvisati altri traumi o ferite. L'acido pare sia stato usato a decesso avvenuto.
L'indagine si preannuncia decisamente difficile, nella pressoché totale assenza di elementi e indizi, a parte gli abiti della donna, una giacchetta ed un paio di pantacollant. Il Ris dei carabinieri è all'opera per evidenziare altri possibili indizi, fra i quali la conoscenza del posto, da parte di chi ha portato il corpo in quella strada di campagna molto isolata. Si aspettano intanto gli esiti dell'esame autoptico sul cadavere.