ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 2 Ottobre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Torino, donna precipita dal balcone e muore: fermato il marito

Torino – Svolta nell'inchiesta sulla morte di Alfina Grande, la 44enne morta nella notte a Torino dopo essere precipitata dal balcone della sua abitazione. Dalle indagini avviate dalla Squadra Mobile del capoluogo piemontese sembra che si tratti di omicidio e il responsabile sarebbe il marito della donna, il quale è stato fermato dagli agenti. 

Ad avvertire le forze dell'ordine è stato un inquilino di un palazzo accanto che ha visto la donna precipitare. I poliziotti quando sono arrivati sul posto hanno trovato il marito – Gilberto Morelli, 50 anni – davanti alla tv e alcuni riscontri sul luogo dell'accaduto hanno fatto ritenere che potesse essere il responsabile della morte della donna. Secondo una prima ricostruzione infatti l'uomo l'avrebbe spinta giù al termine di un litigio: il 50enne non ha confessato. L'uomo, soggetto a problemi di alcolismo, era tornato a vivere con la moglie un anno fa dopo un periodo di separazione. 

In un primo momento si era ipotizzato un tragico incidente o un suicidio.