ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 3 Ottobre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Ieri provò ad uccidere la moglie in casa. Oggi prova ad uccidersi in carcere

Genova – Ieri ha tentato per 3 volte di strangolare la moglie, e, oggi, soltanto ad un giorno di distanza, allontanato forzatamente dalla consorte, ha tentato di strangolare sè stesso. Un pensionato di 59 anni di origini sarde che ieri aveva provato, fortunatamente invano, ad uccidere sua moglie e per questo era stato arrestato e portato nel carcere di Marassi, ha infatti cercato, stamattina, di impiccarsi nella cella in cui era detenuto. L'uomo ieri era stato tratto in arresto dai carabinieri della compagnia San Martino a Ronco Scrivia, nell'entroterra genovese, con l'accusa di tentato omicidio, dopo che la donna era stata salvata in extremis dal provvidenziale intervento del figlio.

Oggi il pensionato è stato trovato impiccato, privo di sensi, nella cella in cui era detenuto, ma i suoi compagni hanno dato l'allarme e l'uomo è stato salvato in tempo e trasportato in ospedale in codice rosso, dove si trova tuttora ricovoverato in condizioni molto serie.