ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 3 Ottobre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Paolo Bosusco – “Sto bene, amo la giungla, sopravviverò”

Dopo la liberazione di Claudio Colangelo, rientrato in Italia, Paolo Bosusco è ancora nelle mani dei guerriglieri maoisti dello stato indiano di Orissa, dallo scorso 14 marzo.
Lo stesso Bosusco ha parlato via walkie-talkie con un corrispondente della Bbc, ed ha assicurato di stare bene: “Sono in buone condizioni, la situazione è difficile ma mi trattano bene e sono molto gentili. Dite alla mia famiglia che il mio morale è alto e che sto bene. Certo, vorrei essere liberato al più presto, e infatti confido nella buona riuscita dei negoziati, tuttavia amo stare nella giungla. Sarò in grado di sopravvivere fino alla risoluzione di questa vicenda“.
La notizia è stata confermata anche dal portavoce del ministero degli Esteri, Giuseppe Manzo, che in conferenza stampa ha fatto il punto sulla situazione.
L'ambasciatore italiano in India, Giacomo Sanfelice, ha avuto diversi incontri con il primo ministro dello stato di Orissa, il quale ha confermato il massimo impegno delle autorità locali per giungere al rilascio dell'ostaggio.