ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
giovedì 6 Ottobre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Roma – Delitto via Poma: requisitoria Pg fissata per il 23 aprile

Roma – Delitto di via Poma: si attende ora la requisitoria del procuratore generale Alberto Cozzella, fissata per il prossimo 23 aprile. Il processo d'appello vivrà certamente la fase più importante, quella che determinerà di fatto l'esito della vicenda. Prosegue intanto il duello a distanza fra il procuratore Cavallone e lo scrittore De Cataldo. “Siamo stati colleghi e vicini di casa -ha affermato il procuratore Cavallone- ma devo ammettere che mi ha stupito come nel suo ultimo lavoro 'In Giustizia', abbia ritenuto di affermare 'Intanto gli scienziati non sono quasi mai d’accordo tra loro' Intendiamoci, la pluralità di opinioni significa vivacità dialettica, ricchezza di contributi, complessità argomentativa. Ma significa anche, vivaddio, che la pretesa superiorità della prova scientifica non esiste. O almeno non sempre. Se la pensa così lui e dopo le perizie 'parlate' cosa devo pensare possa accadere? Tutti i magistrati che hanno indagato in questi anni hanno fatto il loro dovere, dando il massimo e gli elementi probatori hanno portato in un’unica direzione. Busco è l’assassino”.