ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
mercoledì 5 Ottobre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Il Galata per la “Storia in piazza”

Genova – Dal 29 marzo al 1 aprile il Galata Museo del Mare partecipa a “La Storia in Piazza”, la rassegna di Palazzo Ducale dedicata quest’anno al tema del Viaggio, offrendo al pubblico l’opportunità di visitare il Museo e la sezione “MeM Memorie e Migrazioni” alla tariffa agevolata di € 7.00. Per tutta la durata della manifestazione presso la Sala del Maggior Consiglio a Palazzo Ducale saranno a disposizione coupon con la speciale promozione da ritirare e presentare alla reception del Museo. Inoltre sabato 31 dalle ore 18.00 alle ore 23.30 (ultimo ingresso ore 22.00), apertura straordinaria del terzo piano del Museo per la visita del padiglione che racconta 150 anni di storia delle migrazioni italiane e straniere. L’ingresso serale ha un costo speciale di € 5.00 per il solo MeM, a cui si possono aggiungere € 5.00 per l’eventuale visita del sommergibile Nazario Sauro.

Ai ragazzi delle scuole secondarie di I e II grado è invece riservato il laboratorio “Cosa salveresti?” a cura dei Servizi Educativi del Mu.Ma – Galata. Una riflessione di gruppo, non tanto sui temi delle migrazioni delle persone, quanto della cultura, degli oggetti che ne fanno parte e delle tradizioni dei popoli. L’attività, della durata media di 45’ si svolgerà a Palazzo Ducale su prenotazione giovedì e venerdì dalle 9 alle 17 mentre sabato 31 dalle 9 alle 13. Info e prenotazioni 010 5574065 mail didattica@palazzoducale.genova.it

MEM Memorie e Migrazioni: A partire dallo scorso novembre il Galata Museo del Mare presenta “MeM Memorie e Migrazioni”, il nuovo padiglione che racconta al pubblico la storia delle migrazioni italiane e straniere. Già visitato da oltre 30 mila persone tra cui il Presidente della Camera Gianfranco Fini, il Ministro della Cooperazione Internazionale Andrea Riccardi e l’Ambasciatore USA in Italia David Thorne, il nuovo allestimento ha già riscosso notevole successo sia di critica sia di pubblico per la qualità delle ricostruzioni e per la suggestione emotiva che suscita.

In 1200 metri quadrati ed oltre 40 postazioni multimediali il Galata prosegue il grande viaggio presentando un’ esposizione permanente e dinamica che racconta come le migrazioni segnino la società italiana. L’allestimento attraverso ricostruzioni ambientali ricorda le destinazioni molto diverse degli italiani: quelle urbane, come la Boca, il coloratissimo quartiere di Buenos Aires ma anche quelle rurali, a volte perse nella foresta, come in Brasile, per terminare in quella più nota, Ellis Island. L'ultima sezione, per la prima volta in una sede culturale istituzionale permanente, è dedicata all’ immigrazione in Italia. Per informazioni www.galatamuseodelmare.it

Storia in piazza si riferisce alle piazze popolose come teatro della storia, ma più ancora all’idea di portare la storia al grande pubblico o se si vuole il grande pubblico alla storia: è una rassegna su grandi temi storici non riservata agli specialisti, concentrata in quattro giorni densi di proposte che vanno dalla conferenza all’intervista allo spettacolo musicale al laboratorio didattico alla mostra, tutti ruotanti intorno al tema scelto annualmente. La rassegna è occasione per un incontro del pubblico con una numerosi intellettuali di diverse aree culturali, di storici soprattutto italiani e di area anglosassone, di studiosi di scienze umane, giornalisti e uomini di spettacolo. Per gli stranieri è prevista la traduzione simultanea e quella consecutiva. L’edizione 2012 è dedicata al tema dei movimenti di popoli, della grandi correnti migratorie che spingono milioni di persone nel cuore dell’Occidente. Per informazioni www.lastoriainpiazza.it