ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 3 Ottobre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Bancarotta “Al Cambio” di Torino, condanne a otto e cinque anni

Torino – Il gup di Torino, Roberto Ruscello, ha inflitto una condanna a otto anni a Amato Ramondetti e a cinque anni e 10 mesi a Giulio Lera per i reati di concorso in bancarotta fraudolenta ed evasione fiscale, entrambi aggravati e continuati. Si tratta dei due ex gestori di una catena di alberghi di lusso e di ristoranti rinomati, tra i quali “Al Cambio” di Torino, noto anche per essere stato il locale preferito di Camillo Benso di Cavour.
Inoltre la sentenza del giudice dispone anche il pagamento di provvisionali per 18 milioni e il sequestro di immobili.