ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 3 Ottobre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Galata Museo del Mare – Ancora novità: la Sala dei Globi e degli Atlanti diventa multimediale

Genova – Da oggi la Sala dei Globi e degli Atlanti al Galata Museo del Mare di Genova, dedicata nel 2008 a Jack Clerici, presenta un nuovo allestimento multimediale per un'esperienza di consultazione dei documenti esposti culturalmente più ricca. Grazie a un sistema di navigazione touchscreen i visitatori possono sfogliare virtualmente le carte geografiche presenti in sala e ritrovarle georeferenziate sulle mappe satellitari del motore di ricerca Bing. Inoltre è possibile inviare la cartolina scelta tramite posta elettronica. Titolo e didascalie esplicative, in italiano e in inglese, sulla tavola dell’atlante visualizzata completano le informazioni a disposizione.

Accostare alle carte storiche l'aspetto odierno e reale dei luoghi che rappresentano è una novità esclusiva del Galata Museo del Mare. Il servizio permette ai visitatori di conoscere da vicino atlanti di grande valore, realizzati fra il 1500 e la fine del 1700 in modo rapido, piacevole ed istruttivo, rispettando le norme di conservazione.

Tra le opere esposte il noto Atlante di Ortelio del 1570 e l’Atlas Major di Mercatore del 1628. Inoltre sono esposti la coppia di globi realizzati da Vincenzo Coronelli famoso cartografo veneziano, realizzati nel 1688. Vista la ricchezza della collezione di atlanti saranno attivati laboratori didattici specifici sula cartografia a cura del Servizio Educativo del Museo.

Dal punto di vista tecnico, i vecchi schermi sono stati sostituiti da dieci apparati touchscreen multitouch da 24'', in grado di offrire immagini ad alta risoluzione, con zoom in/out tramite pinch in stile tablet. Il valore complessivo dell'investimento, realizzato grazie alla sponsorizzazione del Gruppo CoeClerici, cui si è aggiunto un contributo dell’Istituzione Mu.MA oltre che ad uno dell’Associazione Promotori Musei del Mare e della Navigazione onlus, è di 45.000 euro.

La Sala dei Globi e degli Atlanti è stata dedicata nel 2008 alla memoria dell’imprenditore genovese Jack Clerici per ricordare l’attività e l’impegno profuso da questi nel contesto della ricostruzione dell’economia marittima della Città di Genova, nonché il suo ruolo di precursore nell’apertura di nuovi mercati, in particolare quelli del mondo dell’Est.