ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
mercoledì 5 Ottobre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Identificato uomo investito sulla Roma-Fiumicino: 74enne pregiudicato del viterbese

Roma – E' stato identificato il corpo dell'uomo morto lunedì sulla Roma- Fiumicino, investito da più autovetture mentre cercava di attraversare il pericolossissimo tratto autostradale. L'uomo, il cui corpo è stato dilaniato dalle auto in strada, e di cui ancora risulta non rivenuta la testa, è stato identificato grazie alle impronte digitali. Si tratta di un 74enne della provincia di Viterbo con numerosi precedenti penali. La famiglia ha fatto sapere di non avere più rapporti con l'uomo da anni e che probabilmente viveva in strada. La magistratura intanto ha aperto un'inchiesta per chiarire il motivo della presenza dell'anziano sul tratto di strada non pedonale, disponendo l'autopsia su quello che resta del corpo, ritrovato a brandelli. Anche sulle ricerche della testa ci sono poche speranze di ritrovarla, o comunque integra, l'ipotesi è che possa essere stata dilaniata anch'essa con il terribile incidente. Sul 74enne sono state rinvenute oltre 10 pagine di precenti penali.