ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
giovedì 18 Agosto 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

11 pazienti trattati con farmaco per artrite.

C’è un live miglioramento sui casi più preoccupanti, miglioramenti più significativi tra i non intubati.

 “Dalle prime somministrazioni – spiega il direttore del Dipartimento di emergenza urgenza di Marche Nord, Michele Tempesta – nei pazienti già molto gravi, intubati e già in Rianimazione, a cui viene somministrato il farmaco, si registra un lieve miglioramento, mentre sono più evidenti le ricadute positive nei ricoverati non ancora intubati. Siamo ancora in una fase di sperimentazione e cautela”. Va meglio per quanto riguarda la somministrazione ai casi meno gravi: “In questi degenti – spiega il responsabile del pronto soccorso del Santa Croce di Fano, Giancarlo Titolo – che clinicamente mostrano dei peggioramenti, in particolare nella saturazione, su questi il 70-80% mostra miglioramenti evidenti già nelle prime 24 ore.