Sei in: Home > Roma Oggi Notizie > Viterbo > Viterbo: 150 mila euro per i lavori alle scuole

Viterbo: 150 mila euro per i lavori alle scuole

I lavori verranno messi in gara, approvato progetto esecutivo

Anche quest’anno il Comune di Viterbo investe nei lavori di manutenzione ”ordinaria” degli edifici scolastici (scuole materne, elementari e medie) del capoluogo, ovvero le spese per la riparazione, il rinnovamento e la sostituzione delle finiture degli edifici (porte, finestre, pavimenti) ma anche per tutti gli interventi necessari a integrare o mantenere in efficienza gli impianti tecnologici esistenti.

Per il 2017 la somma stanziata da Palazzo dei Priori è di 200.000 euro, di cui 150.000 per i lavori (comprensivi di 8.000 euro per oneri della sicurezza) e altri 50.000 per somme a disposizione (I.V.A. Al 22% sui lavori, imprevisti, accantonamento 2%, spese tecniche ecc…).

Al fine di favorire la partecipazione delle micro, piccole e medie imprese alla gara per l’affidamento dei lavori, ma anche per motivi funzionali di gestione delle manutenzioni nel loro complesso, è stato redatto dall’Ufficio Manutenzioni Edifici Scolastici un progetto esecutivo articolato in due distinti lotti.

Nel primo, gli interventi includeranno 16 scuole: l’asilo nido e la materna di S.Barbara; la materna e la primaria dell’Ellera; la materna e primaria ”De Amicis”, la primaria di La Quercia; materna, primaria e media dell’istituto comprensivo Fedi di Grotte S.Stefano; la materna ”L. Da Vinci” del Pilastro; la scuola primaria ”A.Volta”, le medie ”Fantappie” e ”Tecchi”; la materna ”S.Sisto” e la primaria ”Concetti”.

Nel secondo, invece, le restanti 19: l’asilo nido ”I cuccioli”, la scuola media Egidi; materna, elementare e media di Bagnaia; materna e primaria del Salamaro; materna di Villanova; materna ”S.Pietro”; materna e primaria di Tobia; materna, elementare e media di S.Martino, la scuola media ”Vanni; la primaria ”Canevari” e le materne ”G.L. Radice”, ”Pila b” e ”Murialdo”.

 

Potrebbe interessarti anche...

Tuscolano, apre due bombole del gas e minaccia di far esplodere il palazzo: arrestato

L’uomo, un 29enne di origine tunisina, si era barricato nel suo appartamento. A chiamare i …