Sei in: Home > Napoli Oggi Notizie > Cronaca > Tragedia a Napoli: muore bimba di tre anni

Tragedia a Napoli: muore bimba di tre anni

Nel campo rom di Scampia, a Napoli, un gioco comune si è trasformato in tragedia. Una bambina di tre anni stava giocando con le amiche, quando ha deciso di nascondersi in un’automobile. La madre della piccola, allarmata dalla prolungata assenza della figlia, ha iniziato a cercarla, fino a quando l’ha ritrovata nella propria auto. Purtroppo il sole rovente aveva trasformato il veicolo in una trappola mortale: la bambina, che non era più riuscita ad aprire gli sportelli, è morta asfissiata. Inutile è stata la corsa all’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli: la piccola era già priva di vita.

La madre, che ha accompagnato la piccola in ospedale, insieme ad uno zio, ha dichiarato di non aver trovato sua figlia, rientrando al campo rom. Da qui la ricerca conclusa poi con il ritrovamento della bambina, ormai priva di vita, sul sedile anteriore della vettura.

L’elemento che crea qualche perplessità in merito alla vicenda è il fatto che pare sia stata individuata, sulla fronte della vittima, una piccola ferita. Certamente potrebbe trattarsi di una ferita che la bimba si è procurata nel tentativo di uscire dall’abitacolo. Resta però aperta anche un’altra ipotesi: la bimba ferita potrebbe aver cercato riparo nell’automobile, che non era chiusa nè dall’interno, nè dall’esterno.

La Polizia, intanto, ha avviato un’indagine per accertare se la versione fornita dalla madre corrisponda a quanto accaduto realmente.

 

Potrebbe interessarti anche...

Giro d’Italia femminile: stazionarie le condizioni di Cretti dopo l’incidente

Le condizioni di Claudia Cretti, ciclista ventenne di Bergamo, rimasta coinvolta nel gravissimo incidente verificatosi nei …