Sei in: Home > Nazionale > Personali > Postcrossing quando la cartolina torna di moda

Postcrossing quando la cartolina torna di moda

Siamo ormai abituati ad essere circondati da email, telefonate, messaggi sulle più svariate applicazioni. Controlliamo i nostri profili sui social network almeno una volta al giorno e siamo abituati a pubblicare online le foto delle nostre vacanze. Abbiamo forse perso il contatto con la bellezza della scrittura a mano, tanto che a volte si pensa che una lettera sia fuori moda. Ma certe mode non passano mai.
Sarà forse proprio il desiderio di recuperare un mondo che per i nati nel 2000 potrebbe sembrare qualcosa di alieno ad aver spinto molte persone, in tutto il mondo, a creare una comunità intorno all’oggetto più magico ed evocativo della cartoleria: la cartolina.
Il Postcrossing nasce ufficialmente nel 2005. Si tratta di un progetto il cui obiettivo è quello di connettere persone di diverse parti del mondo. Il sistema è molto semplice: si acquista una cartolina, si scrive un messaggio e si invia. Trattandosi di una comunità, esiste un sito internet che rende il tutto possibile.

Postcrossing: come funziona?

Iscrivendosi al sito dedicato al Postcrossing è possibile entrare in contatto con persone che desiderano inviare e ricevere cartoline in ogni parte del mondo.
Dopo aver compilato il modulo di iscrizione, il sistema permette di pescare 5 indirizzi. A ciascun indirizzo viene associato un codice. Il mittente dovrà fare attenzione a indicare in modo chiaro il codice identificativo sulla cartolina. Esso, infatti, consentirà al destinatario di registrarla una volta ricevuta. Collegandosi al sito, il destinatario potrà inserire il codice identificativo della cartolina e scoprire l’identità del mittente.
L’iniziativa sta riscuotendo molto successo, anche se il nostro Paese conta su un numero ristretto di partecipanti, tanto da essersi guadagnato il titolo di “rare country”, ovvero un Paese raro, difficile da pescare. Questo fa dell’Italia una delle nazioni più ricercate. D’altra parte, grazie alle numerose attrattive turistiche, possiamo vantare anche una certa varietà di prodotti: dalle cartoline turistiche alle ricercatissime ricette.

Potrebbe interessarti anche...

MORTE DELLA PICCOLA SHARON MANASSERI

Medico rinviato a giudizio Novità sul caso della morte della piccola Sharon Manasseri. Un medico, …