Sei in: Home > Bari Oggi Notizie > Taranto > Cronaca > Picchia e investe benzinaio dopo lite, beccato

Picchia e investe benzinaio dopo lite, beccato

Milano -Un uomo di 43 anni di Cologno Monzese è stato arrestato in Puglia con l’accusa di tentato omicidio ai danni di un benzinaio di 53 anni. L’episodio è avvenuto il 22 giugno, l’uomo aveva parcheggiato il suo Suv in un’area di servizio e il titolare aveva avuto da ridire, da lì è scaturita una lite culminate con l’aggressione. Il 43enne ha colpito il benzinaio con calci e pugni, è risalito in auto e lo ha investito per poi fuggire. Il benzinaio è stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale e gli erano state diagnosticate fratture al cranio e alle gambe, giudicate guaribili in tre mesi. I Carabinieri hanno arrestato l’aggressore a Maruggio (Taranto) dove si trovava in vacanza.

Potrebbe interessarti anche...

Solaio crolla in palazzina, ferita una famiglia

Taranto – E’ crollato il solaio di uno stabile di tre piani in via D’Alò, …