Sei in: Home > Nazionale > India, caos alla stazione di Mumbai: almeno 22 vittime

India, caos alla stazione di Mumbai: almeno 22 vittime

Sarebbero almeno 22 le vittime, i feriti una trentina. La notizia di un ponte crollato potrebbe aver scatenato l’inferno.

Mumbai.  Almeno 22 persone hanno perso la vita e una trentina sono rimaste ferite perché travolte dalla calca creata in un passaggio che collega i binari della ferrovia. Questo è il resoconto dell’accaduto in una stazione di Mumbai, in India

Le vittime sono pendolari che, sotto la pioggia, accorrevano ai treni. Secondo quanto riportato dalla polizia indiana la fuga sarebbe scattata per la notizia di un ponte crollato.

Secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine, le persone erano convogliate sotto una tettoia del ponte che collega due binari della stazione, a causa della forte pioggia.

Alla caduta di alcuni calcinacci del ponte si è diffusa la voce che la struttura stesse cedendo, scatenando il panico e la fuga precipitosa. “E’ tutto avvenuto su una scala stretta”, ha riferito un agente di polizia.

Le calche mortali non sono così sporadiche in India, soprattutto durante le feste religiose, quando migliaia di persone si radunano in piccoli spazi, senza le dovute misure di sicurezza per un eventuale evacuazione.

Potrebbe interessarti anche...

Aggressione a Pompei senza un motivo. 22enne malmenato da una baby gang

A “Pomeriggio cinque” dichiara: ”mi hanno distrutto la vita” Un’aggressione quella di Gaetano, 22enne di …