Sei in: Home > Bologna Oggi Notizie > Giovane violentata nei bagni della stazione

Giovane violentata nei bagni della stazione

Cattolica (Rimini) – Trascina e violentata nei bagni della stazione ferroviaria di Cattolica, questa è la drammatica esperienza raccontata da una giovane di 18 anni.

La vittima è una richiedente asilo e sarebbe stata stuprata da un giovane africano.

La ragazza è ospite di una comunità per rifugiati e sta seguendo un corso per l’inserimento lavorativo. Solo qualche giorno aver subito la violenza è riuscita a parlarne con i volontari della struttura. E’ stata accompagnata in ospedale dove i medici hanno constatato le lesioni compatibili con lo stupro. Non ci sono testimoni oculari dell’accaduto.
Il sostituto procuratore Davide Ercolani, che ha aperto un fascicolo per stupro, ha delegato alle indagini la Squadra Mobile della questura di Rimini.

Potrebbe interessarti anche...

Divampato incendio in pineta, evacuata colonia estiva

Bologna -E’ divampato un incendio nella pineta vicino il paese di Loiano, sull’Appennino bolognese. Sul …