Sei in: Home > Nazionale > Cronaca > Frosinone – 20enne scavalca cancello ma muore schiacciato

Frosinone – 20enne scavalca cancello ma muore schiacciato

Frosinone – Una festa finita in tragedia quella che si stava svolgendo ieri sera a Sant'Elia Fiumerapido, piccolo paesino del Cassinate.
Un ventenne di Cassino, Maurizio Domenico Gaglione, poco dopo l'una e' rimasto schiacciato da una grande lastra di marmo che si e' staccata dal portale d'ingresso mentre cercava di scavalcare il cancello.
La tragedia e' avvenuta in via Tascitara, alla periferia del paese. Gaglione arrivato davanti alla villetta dove era in corso la festa ha trovato il cancello chiuso.
I suoi amici non hanno sentito il campanello e lui quindi ha provato a scavalcare la cancellata ma la lastra di marmo che la sovrastava e' scivolata e lo ha colpito in testa. Il ragazzo e' morto all'istante. Sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Cassino e della stazione di Sant'Elia Fiumerapido.
Il corpo e' all'obitorio di Santa Scolastico di Cassino dove la Procura ha disposto l'autopsia.

Potrebbe interessarti anche...

Peppino Impastato, 39 anni dall’omicidio per mano della mafia

Palermo -Sono passati 39 anni da quel nove maggio del 1978 in cui Peppino Impastato venne ucciso …