Sei in: Home > Bologna Oggi Notizie > Bologna > Forze dell’ordine manganellano attivisti collettivo Làbas

Forze dell’ordine manganellano attivisti collettivo Làbas

Bologna – Le forze dell’ordine stanno sgomberando l’ex caserma Masini, in via Orfeo, occupata abusivamente dal 2102 dal collettivo Làbas.

Gli attivisti si sono schierati davanti al cancello, pronti a resistere e a non permettere l’intervento della Polizia. Gli agenti in assetto antisommossa hanno circondato l’edificio e chiuso la strada, poi hanno provato a trascinare via gli attivisti non riuscendo hanno usato i manganelli.

I disordini sono durati alcuni minuti e alla fine la Polizia è riuscita a entrare nell’edificio. Alcuni residenti del quartiere sono scesi in strada sconcertati dallo sgombero.

Gli attivisti di Làbas hanno riqualificato gli spazi della caserma, abbandonata per tanti anni, con campagne di finanziamento popolari. Sono tanti i progetti e le attività sociali che si svolgevano al suo interno e lo scorso anno in occasione di un convegno sull’edilizia sociale la proprietà dell’immobile si era detta disponibile a incontrare i ragazzi del collettivo per discutere del futuro della caserma. 

Potrebbe interessarti anche...

Allerta gialla per 24 ore in Emilia-Romagna

Bologna – E’ scattata l’allerta gialla su tutta l’Emilia-Romagna. Sono previsti temporali a partire dalla …