Sei in: Home > Esteri > Asia

Malala, l'operazione, la malattia, il Nobel, il Sakharov

Era il 9 ottobre del 2012 quando, un commando di uomini armati, colpiva Malala ferendola gravemente. Era l’inizio di un incubo. La sua lunghissima operazione è stata raccontata nel libro “Io, Malala”, edito anche in Italia, interessantissimo e scritto in un linguaggio molto, molto, semplice, scorrevole insomma. Era l’inizio di …

Leggi »

Turchia: striscione in piazza Taksim, “vi impiccheremo tutti”

Appeso sulla facciato del centro culturale Ataturk, in piazza Taksim a Istanbul, è comparso un enorme striscione: “Feto, cane del diavolo, impiccheremo te e i tuoi cani al vostro stesso guinzaglio”. Accanto, due ritratti del presidente Erdogan. Dopo il golpe fallito del 15 luglio, la piazza è stata occupata ogni sera …

Leggi »

Terremoto in Giappone, magnitudo 5

E' successo nella regione di Tokyo. Un terremoto di magnitudo 5, per il quale al momento non ci sono notizie di feriti o danni. L'epicentro del sisma è a Ibaraki – nord della capitale giapponese – a 40 chilometri di profondità. Per precauzione una centrale nucleare nella zona ha sospeso le …

Leggi »

Femminicidio in Pakistan, modella 26enne uccisa dal fratello

Solo violenza può essere definita. E sessismo e maschilismo e femminicidio. Eppure, alcuni – forse ancora troppi – lo chiamano 'delitto d'onore'. Un'altra donna è morta per mano del patriarcato esasperato – in questo caso nelle vesti islamiche – si tratta della giovane modella pakistana Qandeel Baloch, 26enne, bellissima e con il …

Leggi »

Giappone – Punizione choc, bimbo abbandonato sulle montagne dai genitori

Il Giappone è sotto shock per la storia di un bambino di sette anni, abbandonato per punizione dai suoi genitori sulle montagne dell'isola settentrionale di Hokkaido. Oltre 150 persone lo stanno cercando da due giorni. I genitori avevano inizialmente riferito che il piccolo, Yamato Tanooka, si era perso durante un'escursione …

Leggi »

Corea Nord – Kim: Uso ordigni atomici solo se minacciati

“Siamo una potenza nucleare responsabile” ha affermato Kim Jong-un parlando al congresso del Partito dei Lavoratori. Ha rassicurato che l’uso di ordigni atomici non verrà fatto £a meno che la sua sovranità sia violata da forze ostili e aggressive con testate nucleari”. Il Paese, ha continuato il leader, lavorerà alla …

Leggi »