Sei in: Home > Cuneo, 5mila litri/s d'acqua‎ da bacini Enel per fronteggiare crisi idrica

Cuneo, 5mila litri/s d'acqua‎ da bacini Enel per fronteggiare crisi idrica

Cuneo – Cinquemila litri d'acqua al secondo. E' quanto verrà rilasciato nei prossimi giorni dalle dighe dell'Enel in Valle Gesso, nel cuneese, per scongiurare il possibile aggravarsi della crisi idrica. Il provvedimento, relativo ai bacini di Piastra e Chiotas, è stato disposto da un'ordinanza della Provincia di Cuneo e il rilascio avverrà dal 9 al 31 agosto.
Inoltre, l'Enel dal 9 al 19 agosto dovrà anche rispettare l'obbligo di ridurre da 14,7 a 13,7 milioni di metri cubi la quantità d'acqua stoccata ai fini idroelettrici.

Potrebbe interessarti anche...

Giffoni Film Festival: per il 2020 si sogna la metro

Il direttore del Giffoni Film Festival, Luigi Giubitosi, ha dichiarato che, per i primi 50 …