Sei in: Home > Perugia Oggi Notizie > Castelluccio, fioritura rischio siccità

Castelluccio, fioritura rischio siccità

NORCIA – “Se a Castelluccio di Norcia non arriverà la pioggia entro sette, massimo deici giorni, la siccità potrebbe compromettere il raccolto della lenticchia”: spiega il portavoce degli agricoltori, Gianni Coccia. “Castelluccio, per la sua specifica collocazione geografica, soffre molto meno la siccità rispetto ad altri territori, come ad esempio la stessa Norcia”- continua -“climaticamente quel borgo è un mese indietro rispetto alla stagione reale e questo permette ancora di avere delle notti fresche e bagnate di rugiada. Ma il sole e il caldo di questi giorni rischiano di far precipitare la situazione anche sul Pian Grande. Al momento comunque non registriamo particolari problemi”.

La stessa paura si fa strada anche relativamente alla fioritura.

Potrebbe interessarti anche...

Tar dell’Umbria da ragione al comune, chiusa la sala scommesse aperta di fronte alla scuola

Il Tar dell’Umbria ha messo la parola fine alla vicenda della sala scommesse aperta proprio …