Sei in: Home > Bari Oggi Notizie > Lecce > Cronaca > Attivisti No Tap cercano di fermare eradicazione ulivi

Attivisti No Tap cercano di fermare eradicazione ulivi

Lecce -Gli attivisti del comitato No Tap hanno cercato di fermare le operazioni di trasporto di 11 ulivi dalla sede della società di vigilanza Alma Roma al centro di stoccaggio temporaneo di Masseria del Capitano. Sono dovuti intervenire i poliziotti in assetto antisommossa per permettere le operazioni e hanno spostato di peso i manifestanti che si opponevano al passaggio dei mezzi.

Gli 11 ulivi sono stati spostati per la realizzazione, da parte del consorzio Tap, di una serra, indispensabile per la sopravvivenza delle piante, e per metterle al riparo da eventuali aggressioni di fitopatogeni, affinché possano essere nuovamente trapiantate dove successivamente sorgerà il microtunnel del gasdotto.

Potrebbe interessarti anche...

Lecce, la città delle strisce pedonali invisibili

LECCE – Il 1 febbraio, grazie al reportage fotografico di un cittadino, è stata denunciata …