Sei in: Home > Genova Oggi Notizie > Anziana morta in casa di riposo, nuovi elementi sull’indagine

Anziana morta in casa di riposo, nuovi elementi sull’indagine

Genova -Si aggiungono altre informazioni nell’inchiesta sulla pensionata morta sabato in una casa di riposo privata a Pontedecimo.                                                                                                                                 La figlia aveva denunciato le condizioni di malnutrizione in cui si trovava la vittima. I Carabinieri del Nas hanno scoperto che l’anziana era stata precedentemente ospite di un’altra struttura, Villa Arzilla di Mignanego, chiusa nei giorni scorsi per le carenze riscontrate a inizio mese durante un blitz.                       La donna potrebbe essere arrivata nella nuova struttura già in precarie condizioni e quindi potrebbe escludersi una responsabilità della seconda casa di cura.

Nella prima struttura dove è stata ospite la vittima, nella notte tra il 30 aprile e il primo di maggio, i militari hanno eseguito un blitz trovando 12 anziani completamente abbandonati.
L’unico operatore presente era un russo che non conosceva l’italiano e che non era in possesso del titolo di operatore socio sanitario. E’ immediatamente scattata la denuncia del legale rappresentante della struttura per abbandono di persone non autosufficienti.

Potrebbe interessarti anche...

Città più bella d’Italia, La Superba trionfa

Genova – La Superba è la città più bella d’Italia. Il primo posto è stato …