Sei in: Home > Napoli Oggi Notizie > Napoli > Cronaca > Nel calcestruzzo le “bionde” di contrabbando

Nel calcestruzzo le “bionde” di contrabbando

La Guardia di Finanza di Pozzuoli (Na), ha rinvenuto in un deposito di Marano, nascoste in blocchi di calcestruzzo, oltre due tonnellate di sigarette di contrabbando.
Si tratta per la precisione di 2270 kg di “bionde” la cui vendita sul mercato illegale avrebbero potuto fruttare oltre 350mila euro.
Durante l'operazione gli agenti hanno arrestato l'autista di un tir e il gestore del deposito nel quale è stata rinvenuta la merce.
Sequestrati, oltre al deposito, le cui dimensioni sono di 600 metri quadrati, anche sette automezzi, uno dei quali recava all'interno un “doppio fondo” e due carrelli elevatori. 

Potrebbe interessarti anche...

#Nicola #Barbato : “non chiamatemi #eroe”

NAPOLI – “Ti voglio bene”, sono le tre parole che commuovono una platea affollata e mettono …