Sei in: Home > Roma Oggi Notizie > Viterbo > Cronaca > Appalti truccati agli aeroporti: a processo Sergio Legnante

Appalti truccati agli aeroporti: a processo Sergio Legnante

VITERBO – Saranno rinviati a giudizio con le accuse di associazione a delinquere finalizzata alla turbativa d’asta, frode in pubbliche forniture, falso ideologico e corruzione ed emissione di fatture per operazioni inesistenti sette persone e sette società che avrebbero pilotato alcuni appalti banditi nei piccoli aeroporti laziali per poi gonfiarne il prezzo e dividersi così i proventi illeciti.
Tra gli accusati, secondo le indagini condotte dal p.m. Mario Palazzi della Procura di Roma, c’è Sergio Legnante, ex direttore dell’aeroporto di Ciampino, competente anche per gli scali laziali di Roma Urbe, Rieti, Aquino e Viterbo.
Sergio Legnante è stato spesso nella Città dei Papi, visto che aveva la competenza sull’aeroporto civile ed era conosciuto nell’ambiente degli appassionati locali di volo.

Potrebbe interessarti anche...

Monterosi – Non mi lasciare mamma, la maestra mi fa male

Inizia tutto una mattina del lontano dicembre 2013 quando dei genitori fanno alcune segnalazioni e …