Sei in: Home > Firenze Oggi Notizie > Firenze > Cronaca > Caso Ragusa- No cella per Logli, resta l'obbligo di dimora

Caso Ragusa- No cella per Logli, resta l'obbligo di dimora

Firenze -Il Tribunale del Riesame ha respinto il ricorso delle Procura di Pisa che chiedeva la custodia cautelare in cella per Antonio Logli, condannato in primo grado per la morte della moglie Roberta Ragusa.
La donna è scomparsa dalla loro casa di San Giuliano Terme (Pisa) nella notte tra il 12 e il 13 gennaio 2012.
L'uomo è sottoposto a obbligo di dimora e il tribunale del Riesame ha inasprito la misura dell'obbligo di dimora, aggiungendo anche il divieto di espatrio e la comunicazione dei luoghi in cui sarà rintracciabile.
Respinto anche il ricorso dei difensori che avevano chiesto la revoca della misura dell'obbligo di dimora.

Potrebbe interessarti anche...

Nuove partenze da Peretola per Palma di Maiorca e Londra Luton

Oggi sono state inaugurate dalla compagnia aerea Vueling, le nuove tratte in partenza dall’aeroporto di Peretola per …