Sei in: Home > Rubriche > Notizie curiose > Confiscata Ferrari: troppo pericolosa nelle mani di un uomo

Confiscata Ferrari: troppo pericolosa nelle mani di un uomo

E’ successo in Svizzera: un uomo proprietario di macchine di lusso si è visto dall’oggi al domani, confiscata la sua Ferrari perchè a giudizio della corte non risultava essere abbastanza previdente.
La confisca, a scopo cautelativo è avvenuta dopo la corsa su strada che l’uomo avrebbe fatto con un suo amico – al volante quest’ultimo di una Audi del ricco appassionato di veicoli – registrata col telefonino e pubblicata in rete, dove lo spericolato automobilista percorreva l'autostrata toccando i 227 chilometri orari. 
Vano il tentativo di ricorso poichè il giudice ha confermato la richiesta del magistrato in quanto l'auto – seppur ancora intatta e mai incidentata – risultava a parere della legge – troppo pericolosa nelle mani di un uomo.
Insomma una triste storia di un uomo che ora potrà guardare la sua auto solo dal catalogo. 

Potrebbe interessarti anche...

Anche le #piante vanno in #letargo: la conferma arriva dall’Università di Pisa

Alcuni ricercatori dell’Università di Pisa hanno fatto scoperto che non solo gli animali ma anche …