Sei in: Home > Firenze Oggi Notizie > Arezzo > Cronaca > DRUG-HOTEL: CHIUSO, PER SEMPRE.

DRUG-HOTEL: CHIUSO, PER SEMPRE.

La vendita al dettaglio di eroina e cocaina si era spostata da Campo di Marte alle vie adiacenti e la cosa non è passata inosservata ai vigili occhi del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale CC di Arezzo che, con l'ausilio delle unità cinofile di Firenze, per arrestare quattro tunisini – apparentemente residenti in Italia – che avevano trasformato le camere di un albergo dove vivevano da qualche mese in una vera e propria centrale di spaccio al coperto.
Il blitz, dopo appostamenti e indagini ha colto in flagrante i quattro spacciatori, che nei momenti concitati hanno cercato di far sparire gli stupefacenti ingoiandoli e buttandoli nei lavandini del bagno.
Uno dei quattro con precedenti specifici per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti  è stato arrestato, gli altri tre sono tratti in arresto e deferiti in stato di libertà poichè le sostanze rinvenute sono state di modica quantità.
Inoltre, il più giovane dei quattro, è stato tratto in arresto in virtà della legge antiterrorismo per aver fornito documenti personali non in regola.

 

Potrebbe interessarti anche...

Arezzo, denunciato per simulazione di reato

AREZZO – Arrestato un 54enne del casentino per simulazione di reato dai carabinieri della stazione …